Connect with us

Cronaca

Ladispoli, il liceo scientifico Sandro Pertini a lezione di legalità dai Carabinieri

Anche il liceo Sandro Pertini coinvolto nel progetto “Formazione della cultura della Legalità” dell’Arma dei Carabinieri

Pubblicato

il

Liceo Sandro Pertini

Anche quest’anno l’Arma dei Carabinieri ha sostenuto il progetto “Formazione della cultura della Legalità”, nel cui ambito sono stati tenuti vari cicli di incontri nelle scuole per la diffusione della legalità.

“Tale concetto – si legge in una nota del gruppo Carabinieri Ostia – e’ stato preso come stimolo per i ragazzi, per confrontarsi con le regole e apprendere il loro reale significato sociale. Nell’ambito della giurisdizione del gruppo Carabinieri di Ostia sono state coinvolte, nello specifico programma, tramite le dipendenti compagnie Carabinieri Roma Ostia, Roma Cassia, Bracciano, Civitavecchia e Monterotondo, oltre 70 scuole tra elementari, medie e superiori dislocate nei relativi territori di competenza.

Tra le scuole partecipanti si annoverano alcune come l’Itc Toscanelli e l’Iti Faraday di Ostia, il liceo Democrito di Casal Palocco, l’istituto professionale Paolo Baffi di Fregene, l’Iti Pascal di Casalotti, la media Buozzi di Roma La Storta, l’Itc Cardano di Monterotondo, l’istituto alberghiero di Palombara Sabina, l’It Luca Paciolo di Bracciano, la scuola elementare Tommaso Silvestri di Trevignano Romano, il liceo classico Guglielmotti di Civitavecchia e il liceo scientifico Sandro Pertini di Ladispoli.

I temi trattati del bullismo, criminalità organizzata, effetto delle sostanze stupefacenti, educazione stradale, violenza intra-familiare, insidie del web, hanno catalizzato l’attenzione di docenti e studenti, e hanno dato vita a produttivi dibattiti, a dimostrazione di come questi siano avvertiti tra i giovani.

I Carabinieri, utilizzando un linguaggio semplice e diretto, ricorrendo a degli esempi concreti legati alla loro professione e all’esperienza maturata, hanno colloquiato con i giovani sottolineando l’importanza della corretta sinergia con l’Istituzione, per favorire la prevenzione e la repressione dei crimini”.

Continue Reading
Click per commentare

You must be logged in to post a comment Login

Leave a Reply

Advertisement

SEGUICI SU FACEBOOK